orikata-organizzazione-eventi-trentino

Tumori cutanei: presente e futuro

Rinviato a data da destinarsi - NH Hotel

 15.06.2020 

Il convegno viene rinviato al 2021, a data da destinarsi.

I tumori cutanei non melanomatosi rappresentano la neoplasia più frequente al mondo, con due milioni di nuovi casi l’anno, mentre si stima che nell’ultimo decennio il melanoma cutaneo abbia raggiunto i 100.000 nuovi casi l’anno, in aumento di circa il 15% rispetto al decennio precedente.

Questi dati e l’assenza di uno screening organizzato pongono l’accento sull’importanza della formazione dei medici di medicina generale alla diagnosi precoce di questi tumori e all’indirizzamento dei pazienti presso lo specialista più indicato.

La collaborazione tra i reparti di dermatologia e di chirurgia plastica, fondamentale nel caso del melanoma, chiarisce come sia dal lavoro congiunto tra gli specialisti e i medici di medicina generale che nascono un’adeguata prevenzione e terapia dei tumori cutanei.

L’incontro ha lo scopo di aggiornare i medici sulle novità riguardanti la terapia del melanoma, formare i partecipanti alla diagnosi precoce dei tumori cutanei e fornire dei dettagli di terapia chirurgica.