orikata-organizzazione-eventi-trentino

Importanza clinica dell’esame delle urine

giovedì 6 febbraio 2020 - Centro Internazionale Loris Malaguzzi

E’ noto fin dall’antichità il grande potere diagnostico dell’esame urine, probabilmente il primo esame di laboratorio della storia della Medicina ed ancora oggi, una delle indagini più richieste per la valutazione della funzionalità renale, per seguire l’andamento della malattia nel tempo e la risposta alle terapie intraprese.

All’automazione dell’esame chimico-fisico, negli ultimi anni, si sono affiancate nuove tecnologie per l’esame del sedimento urinario che hanno migliorato produttività, precisione ed accuratezza dei risultati e dopo adeguata revisione ed integrazione da parte dello specialista di laboratorio, hanno contribuito a migliorare la significatività clinica del referto urinario.

L’incontro si propone di valutare l’impatto che una nuova strumentazione di Microscopia Automatizzata in contrasto di fase ha sulla routine lavorativa di vari settori di Laboratorio e di aprire una discussione con i clinici sulle nuove modalità di refertazione dell’Esame chimico-fisico e morfologico delle urine proposte dal Gruppo Interdisciplinare Laboratorio e Clinica Apparato Urinario(GIAU).